Il successo del noleggio a lungo termine continua a crescere nel tempo, segnando un trend fortemente positivo

I numeri degli ultimi anni dimostrano come questa formula stia catturando sempre di più l’interesse degli italiani. Nello specifico, quelli che si sono avvicinati di più a questa opzione di possesso dell’automobile sono giovani, anzi giovanissimi sotto i 30 anni. 

Le cifre di ANIASA, Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici, mettono in luce un quadro, quello del mercato dell’automobile, in costante cambiamento. 

Fiera Millenaria di San Terenziano: a Isola di Compiano tornano festa e tradizione

Solo nell’ultimo mese di maggio, il noleggio a lungo termine è aumentato del 20,3% rispetto all’anno precedente. Anche il mese di aprile ha fatto registrare numeri impressionanti: un incremento del 33% rispetto al 2018. Non una novità a dirla tutta, poiché già nel 2018 e prima ancora nel 2017 gli italiani avevano dimostrato un interesse sempre crescente nei confronti di questa formula. 

La scelta è dovuta anche alla presenza di player sul mercato in grado di fornire un servizio efficiente ed affidabile. Tra quelli in grado di offrire il miglior noleggio a lungo termine spicca brumbrum.

Collegandosi al loro sito è possibile osservare l’ampia offerta del parco auto, scegliere la vettura che si preferisce e completare la pratica con pochi click, comodamente dal proprio dispositivo.

Non solo i più giovani comunque scelgono il noleggio a lungo termine. I dati raccolti mostrano come sia la formula più scelta anche dai pendolari, che chiaramente sono costretti a compiere lunghi tragitti quotidianamente per motivi di lavoro.

Comunque è un metodo che si presta davvero a tutti. Alle Partite Iva, ad esempio, che tramite la rata mensile fissa hanno la possibilità di regolare ancora di più le proprie uscite e quindi avere una gestione più semplificata del proprio bilancio. 

Pure ai privati cittadini però. Sia alla già citata categoria dei pendolari, che così non sono obbligati ad utilizzare l’auto familiare, ma anche a quelli che devono acquistare un’automobile per il proprio figlio neopatentato. 

Il motivo che è condiviso da chiunque, però, è sicuramente quello economico. La rata mensile copre infatti ogni voce di spesa legata alla propria vettura. Questo consente innanzitutto di non avere ulteriori pensieri dovuti alle spese dell’automobile, ma soprattutto non si ha un importante capitale bloccato com’è al momento dell’acquisto. 

Le cifre, dunque, se lette con il giusto occhio delle caratteristiche apportate dal noleggio a lungo termine, ci mostrano un mercato in continua crescita che fa ben sperare anche per il 2019.

© riproduzione riservata