Posticipo di Serie A all’Olimpico di Roma: Parma di D’Aversa con il centrocampo decimato

A Roma per provarci, dopo la sconfitta casalinga contro il Cagliari. Questa sera il Parma sarà in campo contro alle 20,45 nel posticipo della quarta giornata di Serie A. Problemi a centrocampo per il mister D’Aversa, che andrà nella Capitale con i giocatori contati. I crociati non vanno all’Olimpico già da sconfitti. L’imprevedibilità del tridente Ducale ha le capacità di mettere in difficoltà chiunque, compresa la Lazio di Simone Inzaghi, reduce da due sconfitte consecutive tra campionato ed Europa League.

I convocati del match: Grassi e Kucka out, c’è Scozzarella

Nessuna sorpresa tra i venti convocati dal mister crociato. Grassi e Kucka sono ancora fuori per guai muscolari; rientra Scozzarella e risponde presente Karamoh, dopo essersi scusato con tutti in settimana.
Portieri: Alastra, Colombi, Sepe. Difensori: B. Alves, Darmian, Dermaku, Gagliolo, Iacoponi, Laurini, Pezzella. Centrocampisti: Barillà, Brugman, Hernani, Kulusevski, Scozzarella. Attaccanti: Cornelius, Gervinho, Karamoh, Inglese, Sprocati.

Pezzella a sinistra e Darmian a destra: il Parma ha due terzini di ruolo

L’unica novità di formazione rispetto al match col Cagliari dovrebbe essere l’impiego di Pezzella sull’out sinistro dal primo minuto. Riposo per Gagliolo, Iacoponi affiancherà Alves al centro della difesa. Intoccabile Darmian sulla destra (uno dei migliori domenica scorsa). Centrocampo forzato con Hernani, Brugman e Barillà (Scozzarella in panchina pronto in caso di bisogno). Kulusevski favorito su Karamoh nel tridente con Inglese e Gervinho.

LE PROBABILI FORMAZIONI:
PARMA (4-3-3): Sepe; Pezzella, Alves, Iacoponi, Darmian; Barillà, Brugman, Hernani; Gervinho, Inglese, Kulusevski. All. D’Aversa
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lulic, Luis Alberto, Leiva, Milinkovic. Savic, Marusic; Correa, Immobile. All. S.Inzaghi

© riproduzione riservata