Sono cambiate ancora le disposizioni della Giunta Regionale: subito dopo la fine del lockdown le linee guida stabilivano che potevano essere occupati solo il 25% dei posti disponibili su bus e treni, la scorsa settimana si è passati al 60% e a partire da oggi, a Parma e in tutta l’Emilia Romagna, sarà possibile occupare il 100% dei posti su bus e treni regionali. Rimane obbligatorio l’uso della mascherina per tutti i passeggeri, una corretta igienizzazione delle mani o, in alternativa, l’uso dei guanti e il divieto di salire sui mezzi di trasporto pubblici in presenza di sintomi come febbre, tosse e difficoltà respiratorie.

Il protocollo del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità impone una regolare igienizzazione dei mezzi pubblici con pulizia delle superfici e dei filtri per il riciclo dell’aria, un’adeguata areazione degli ambienti, attraverso gli impianti di condizionamento e mediante l’apertura prolungata di porte e finestre.

© riproduzione riservata