Nel momento in cui identificassimo un interlocutore affidabile, motivato e con la capacità di investire nel medio e lungo termine nella nostra società per migliorare quanto si sta facendo, saremmo i primi a favorire questa soluzione

Da Genova voci sull’interessamento del fondo americano al Parma Calcio

Sarebbe in arrivo un’offerta d’acquisto per il Parma Calcio: l’indiscrezione arriva dal Secolo XIX che evidenzia la volontà del fondo americano del “Gruppo Vialli” – già interessato all’acquisto della Sampdoria – di avanzare un’offerta per il Parma Calcio. “Dinan insieme al socio Knaster e con la regia di Zanetton (socio di Vialli in Tifosy) sarebbero pronti a presentare l’offerta per il Parma, che proprio recentemente ha ‘perso’ l’azionista cinese, diventato di fatto tutto italiano” scrive il quotidiano genovese.

Si tratta del cosiddetto “Gruppo Vialli” di cui fa parte appunto Jamie Dinan, fondatore nel 1991 di York Capital Management, una società globale di gestione degli investimenti con sede a New York City. Si è avvicinato allo sport nel 2014, partecipando all’acquisto dei Milwaukee Bucks, una squadra di basket NBA.

La società parmigiana, infatti, non ha mai nascosto di valutare la cessione del club: “Nel momento in cui identificassimo un interlocutore affidabile, motivato e con la capacità di investire nel medio e lungo termine nella nostra società per migliorare quanto si sta facendo, saremmo i primi a favorire questa soluzione“, ha recentemente affermato il presidente Pizzarotti.

© riproduzione riservata