Ci pensano Gervinho, Gagliolo e Inglese; il Parma batte 1-3 l’Udinese di Tudor

Da Udine a Udine. Il Parma torna a vincere in trasferta, con la maglia gialloblu come l’anno scorso. Gervinho ancora protagonista della vittoria esterna per 1-3 dei crociati sull’Udinese. Sofferenza, cinismo e un secondo tempo con maggiore cattiveria. I crociati sbancano la Dacia Arena e conquistano i primi tre punti in classifica.

Al 17’ Lasagna fa il Gervinho e brucia in velocità Iacoponi prima di sparare un diagonale che si insacca alle spalle di Sepe. Vantaggio dei padroni di casa. Al 21’ ancora Udinese pericolosa prima con Lasagna poi con De Paul. Sepe risponde presente. Al 30’ bianconeri vicino al raddoppio con il pericoloso colpo di testa di Nestorovski. Palla fuori di un soffio. Al 43’ il Parma trova il pareggio meritato con un tiro non irresistibile di Gervinho su assist di Kulusevski. Alla fine del primo tempo squadre sull’1-1.

A inizio ripresa attacca l’Udinese ma è il Parma a passare in vantaggio. Tocco di Gervinho per Kulusevski che guarda in mezzo e crossa. Gagliolo in tuffo di testa batte Musso per l’1-2 crociato. I padroni di casa provano a cercare il pari ma è il Parma a trovare il tris con Inglese su assist splendido di Gervinho. All’83’ Pussetto cerca di riaprire il match con un gran colpo di testa. Sepe interviene con una mano e devia in corner. Ancora Udinese nei minuti finali con le occasioni di De Paul e Fofana. Dopo cinque minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del match. Da Udine a Udine. Il Parma torna a vincere in trasferta e guadagna i primi tre punti in campionato.

Foto Parma Calcio

© riproduzione riservata