Il Comune rilascia un bando per la concessione di veicoli elettrici: obiettivo sviluppare la mobilità sostenibile

Il Comune di Parma sceglie la mobilità sostenibile: è stato rilasciato infatti un bando per i concessionari, che fino al 15 aprile avranno tempo per fornire veicoli elettrici ai servizi istituzionali, visibili in città per 24 mesi. Parma prosegue così nelle sue iniziative per rispettare e proteggere l’aria e l’ambiente della città: con l’elettrico si potrà circolare liberamente ed ovunque 24 ore al giorno in tutte le ZTL e Isole Ambientali, e sarà consentito anche di accorciare i tragitti anche percorrendo le corsie preferenziali.

Per l’occasione sono in corso di sostituzione le 11 colonnine di ricarica IREN poste in centro città con nuove colonnine di maggiore potenza e tecnologicamente all’avanguardia, che consentono di ricaricare in una mezz’ora l’autovettura. Inoltre è in approvazione un nuovo bando per l’installazione di nuove 50 colonnine a coprire nuove zone del territorio. L’auspicio è che questi provvedimenti costituiscano un volano per lo sviluppo della mobilità elettrica in città: devono essere uno stimolo anche per i soggetti privati, per far sì che aumenti la consapevolezza che soltanto una condivisione e una partecipazione attiva al progetto possono far ottenere migliori risultati.

© riproduzione riservata