Parma femminile

Nella 3^ Giornata del Campionato di Eccellenza Femminile, domenica 3 ottobre 2021, il Parma supera 0-3 la Sammartinese sul campo “B” di Via del Corno in erba naturale, continuando a viaggiare a punteggio pieno (9 punti in tre gare) in classifica, anche se preceduta dall’Original Celtic Bhoys per la differenza reti (22 contro le 20 fatte dalle Crociate, per entrambe zero subiti). Per cominciare ad avere la meglio sulla quarta forza del torneo è necessario attendere solo 12 minuti, quando la rediviva Johara Boselli, restaurata nell’antico ruolo di centravanti, raccoglie a centro area un assist di Lucrezia Baffi e con un destro potente batte il portiere avversario Cristina Mosca (0-1). il raddoppio porta la firma di Capitan Debora Fragni, con una delle sue specialità, un mirabile calcio di punizione dai 25 metri che vale lo 0-2. La ripresa si apre con la rete di Francesca Alfieri (1′ st) che corona la sua ottima prestazione personale con un “muro” su rinvio dell’estremo difensore avversario.

Questo, al termine, il commento di Mister Ilenia Nicoli, intervistata da Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913:

“Sapevamo che oggi per noi non sarebbe stato facile su questo campo, perché per noi, che ci alleniamo sul sintetico, è sempre un po’ più complicato, perché cambiano un po’ i ritmi e quindi dovevamo gestire la partita in un certo modo. Le ragazze sono state propositive fin da subito, cercando di riproporre in partita quello che abbiamo fatto in allenamento in settimana, e quindi sono piuttosto contenta. Johara Boselli centravanti? E’ una ragazza che all’inizio ha fatto un po’ di fatica a fare delle presenze causa lavoro, adesso, invece, è molto più presente agli allenamenti. Io e lo staff abbiamo notato dei suoi movimenti buoni in fase di attacco, perciò mi fa piacere che oggi abbia trovato il gol. La Sammartinese è una squadra che parte in costruzione da dietro, che non ha paura, con delle idee di gioco buone: nonostante escano sconfitte sul loro campo mi sento di far loro i complimenti, perché è bello poter affrontare degli avversari che propongono un buon calcio. Il risultato è il coronamento di quello che viene fatto in settimana: le ragazze si applicano molto, durante gli allenamenti c’è molta partecipazione e curiosità per le cose che sono un po’ diverse: tipo l’aver impostato un sistema di gioco a tre, ha permesso ad alcune di loro di sperimentare cose diverse, che non avevano provato prima, perciò stiamo cercando davvero di lavorare molto sull’attacco allo spazio, provando a dimenticarci dei ruoli, che restano presenti. Come ripeto tante volte, alla fine quello che credo sia fondamentale fare con loro, essendo che è una squadra molto giovane, è fare capire che si tratta di occupazione di spazi: lo stiamo facendo bene, sono molto propositive, anche sui calci piazzati, ci stiamo lavorando tanto, e mi fa piacere che si vedano i frutti del lavoro che stiamo facendo. Sono molto contenta: ci sono ancora moltissime cose da fare e continuiamo a lavorare duramente per loro e per il Parma. Durante la gara ho cambiato alcune volte sistema di gioco, trovandole sempre pronte e ricettive, e questo è un aspetto fondamentale, perché noi siamo qui per cercare di aiutare la squadra, per cui vedendo che gli avversari in un determinato momento erano messi in un modo particolare, io ho riconosciuto che avrei dovuto cambiare qualcosa e l’ho fatto e loro in maniera molto rapida e veloce si sono adattate. Comunque sono cose che proviamo anche in allenamento, per cui sono contenta che lo facciano in maniera propositiva e che oggi lo abbiano fatto bene in campo”.

Sammartinese-Parma 0-3 | Il Tabellino

Marcatrici: 12′ Boselli, 41′ Fragni, 1′ st Alfieri

SAMMARTINESE – 1. Mosca; 2. Iotti (24′ st 14. Casarini), 3. E. Chiessi; 4. Vecchi (V. Cap., 35′ st 15. Bedogni), 5. Bertacchi, 6. Galantini (Cap., 23′ st 13. Digirolamo); 7. Orlandini, 8. Bellei, 9. C. Chiessi, 10. Ferrari, 11. Codeluppi ( 16′ st 18. Acerbi). All. Poli
A disposizione: 12. Del Rio; 16. Orboni, 17. Lusuardi, 19. Pritoni

PARMA – 1. Ravanetti (36′ st 12. Bedini); 2. Bertoletti (33′ st 13. Soncini), 3. Alfieri; 4. Remondini, 5. Scaffardi (V. Cap.), 6. Baffi (23′ st 19. Baccanti); 15. Naummi (1′ st 16. Frati), 8. Cuciniello (23′ st 17. Berni), 9. Boselli, 10. Fragni (Cap.), 11. Maini. All. Nicoli
A disposizione: 14. Cocconi, 18. Gennari, 20. Parizzi

Arbitro: Sig. Alfonso Esposito della Sezione A.I.A. di Reggio Emilia

Ammonita: Naummi

© riproduzione riservata