Il libro di Pierguido Asinari racconta la carriera del grande Gianni Bella: volto celebre e prestigioso della musica italiana

Gianni Bella sarà alla Feltrinelli di Parma questa sera per la presentazione di “L’emozione non ha voce. Gianni Bella, dalla canzone all’opera“, il libro di Pierguido Asinari su uno dei più importanti scrittori di canzoni del nostro panorama artistico musicale: dalle 18.00 alle 19.00 il giornalista Vanni Buttasi condurrà l’evento che vede un’analisi del volume da parte dell’autore, con la partecipazione dell’artista fratello di Marcella Bella e protagonista del libro.

A Gianni Bella si devono straordinarie canzoni, a partire dal primo grande successo di “Montagne verdi” interpretato dalla sorella, fino alle collaborazioni con Adriano Celentano, i cui album hanno venduto milioni di copie, con Ornella Vanoni, Gianni Morandi o con Mia Martini: un percorso lungo cinquanta anni, iniziato nelle cantine siciliane alla fine degli anni Sessanta e continuato in tutto il mondo. Pierguido Asinari racconta la storia artistica di Bella insieme alla creazione de La Capinera, melodramma scritto con Mogol e Giuseppe Fulcheri, ispirato al romanzo epistolare di Giovanni Verga. Questo volume è nato con la straordinaria vicinanza della famiglia Bella e riporta un ritratto completo di Gianni, interprete lontano dallo star system, ma presente con la sua arte e i suoi successi nel cuore del pubblico e nella storia della musica italiana.

© riproduzione riservata