Parma in emergenza ma con lo Spezia serve la vittoria

Stessi problemi di formazione di Udine per il Parma Calcio che oggi pomeriggio alle 15 affronterà lo Spezia al Tardini. Oltre ai sette positivi al Covid-19 mancheranno diversi giocatori infortunati tra cui Laurini, ultimo aggiunto alla lista degli indisponibili. Anche tra gli ospiti diverse defezioni, su tutti l’attaccante Galabinov. Tra due squadre in emergenza il Parma dovrà avere la meglio e ritrovare la vittoria in un autentico scontro salvezza. La squadra di Liverani può comunque contare sul recupero di Cornelius. Per lui probabile un impiego a gara in corso come per i nuovi arrivi Sohm e Cyprien (in ballottaggio con Brugman per una maglia da titolare).

In difesa potrebbe debuttare il giovane Balogh al posto degli indisponibili Valenti, Alves e Osorio. In attacco spazio al tandem GervinhoKaramoh con Cornelius pronto a subentrare. Come ha affermato il Presidente Krause su Twitter, oggi potrebbe giocare qualche giovane. Alla fine conta portare a casa un risultato positivo contro una diretta concorrente per la salvezza.

LA PROBABILE FORMAZIONE:
PARMA (4-3-1-2)
Sepe; Pezzella, Gagliolo, Balogh, Iacoponi; Hernani, Cyprien, Kurtic; Kucka; Gervinho, Karamoh. All. Liverani

© riproduzione riservata