Palazzo Fainardi Parma

Da oggi Palazzo Fainardi – che fu la prima sede municipale nel 1150 – torna a splendere. Sono state definitivamente tolte le impalcature sia dal lato di Piazza Garibaldi sia da quello di via Repubblica. Nell’Antico Palazzo Civico fino al 1221 si riunirono consoli e funzionari civici. Dal 1286 si avvio’ il passaggio delle funzioni civiche a Palazzo del Torello e poi a Palazzo del Podesta’, che è ancora l’attuale sede Municipale. L’edificio rimase sede del giudice o auditore criminale e delle aule del Tribunale di Giustizia. Dal XVIII secolo perse ogni funzione pubblica diventando il privato “Palazzo Fainardi”. Di nuovo, ben visibili da oggi, sul fronte Sud, le eleganti bifore medioevali, testimoni della sua lunga storia.

© riproduzione riservata