Il bel Parma che vuole punti dopo la beffa: con l'Hellas occasione di riscatto

Domani si torna già in campo dopo la sconfitta immeritata e inaspettata (per come si era messa la gara) contro l’Inter. Il Parma Calcio vuole subito rialzare la testa e ripartire dal bel primo tempo del Tardini. Con l’unica differenza, e non è una cosa da poco, di mostrare più cattiveria sotto porta. Nei primi 45 minuti potevano arrivare almeno 2-3 gol per le limpide occasioni da gol create.

Gervinho e Kulusevski, i migliori in campo da parte crociata, hanno fornito una prestazione da grandi giocatori anche contro una big come l’Inter. Uno dei due però potrebbe giustamente rifiatare domani sera nel match contro il Verona (fischio d’inizio al Bentegodi ancora alle ore 21:45). I crociati dovranno mostrare più attenzione alle palle inattive e sui cross in area, visto che le due reti sono arrivate da due colpi di testa dei difensori nerazzurri. Il Parma a Verona ha l’occasione di rifarsi immediatamente ma di fronte avrà una squadra agguerrita, rivelazione come i crociati di questo campionato.

© riproduzione riservata