L’uomo l’ha seguita nello sgabuzzino della ditta e l’ha violentata: l’episodio avvenuto ad ottobre

Una donna è stata violentata nella ditta dove svolge lavori di pulizia: la Procura ha disposto l’arresto ai domiciliari per un parmigiano, incensurato. L’uomo ha abusato della donna nello sgabuzzino della ditta, lo scorso ottobre. Fin da subito le intenzioni dell’uomo sono state chiare: la donna ha provato a desistere, ma trovatosi chiusa nello sgabuzzino non è riuscita a liberarsi dalla presa dell’uomo. I datori di lavoro hanno aiutato la donna, supportandola nella denuncia ai Carabinieri: una telefonata dell’uomo, avvenuta dopo il fatto, ha confermato la versione con parziali ammissioni.

© riproduzione riservata