Parmigiano Reggiano: in caseificio mostrati i segreti della sua perfezione

Nonostante il Covid, la filiera del Parmigiano Reggiano non si è mai fermata: durante tutta la pandemia gli oltre cinquantamila lavoratori hanno continuato a rifornire gli italiani. In questi giorni è nata una nuova iniziativa tra i casari: dal 26 febbraio verranno mandate in onda sette dirette Facebook della durata di venti minuti ciascuna che consentiranno agli appassionati di seguire le fasi della produzione ed interagire con il casaro attraverso la possibilità di porre domande. Data la sospensione imposta dalla legge alle visite in caseificio, attraverso i social torna ad essere possibile scoprire l’antichissima tecnica di produzione ed assistere alla nascita di una forma di Parmigiano Reggiano.

Il format “In diretta dal caseificio” è stato lanciato dal Consorzio e prevede sette appuntamenti che consentiranno agli amici del Parmigiano Reggiano di scoprire come nasce e assistere dal vivo, anche se dietro uno schermo, a tutti i passaggi che compongono la produzione del Re dei Formaggi. La visita prevede tutte le fasi, dall’arrivo del latte alla cottura della cagliata, dalla salagione fino alla stagionatura, per poi terminare in negozio con l’apertura della forma. Le tecniche di produzione sono rimaste pressoché invariate da mille anni a questa parte, e questo progetto rappresenta un’opportunità unica per scoprire i segreti del formaggio italiano più conosciuto e imitato al mondo.

Le dirette, che avranno una durata di venti minuti, e durante le quali sarà possibile porre domande al casaro, si terranno tra il mese di febbraio e quello di maggio. Attraverso i canali social del Consorzio sarà possibile rimanere aggiornati sugli appuntamenti che saranno annunciati di volta in volta. Al termine della diretta, il video per intero verrà pubblicato cosi da poter essere a disposizione di tutti anche dopo la chiusura del collegamento. Se interessati agli eventi, su Facebook sarà possibile ricevere una notifica ad ogni incontro, ma intanto vi sveliamo in anteprima i titoli delle sette dirette:

  • L’inizio del viaggio e l’arrivo del latte
  • La trasformazione ha inizio: dal latte alla cagliata
  • L’importanza dei gesti: la spinatura e la cottura
  • La nascita delle gemelle: la levata e la formatura
  • L’amore per i dettagli: i marchi di riconoscimento e la salatura
  • Il momento della verità: stagionatura, battitura e marchiatura
  • La magia che si schiude: l’apertura di una forma

© riproduzione riservata