Forma la tua passione: 3300 maglie del Parma regalate ai bambini della prima elementare di Parma e Provincia

Zainetto, astuccio, penne e… maglia crociata. Il primo giorno di scuola, soprattutto per i bambini di prima elementare, rappresenta un momento indimenticabile sia per loro che per le loro famiglie. Il Parma Calcio ha voluto essere presente in gran parte degli istituti della città e della provincia, dando ufficialmente il via a “Forma la tua passione”, un’iniziativa, realizzata in collaborazione con Ringo ed Erreà, che ha visto la società consegnare una maglia crociata a tutti i bambini iscritti alla classe prima delle scuole primarie del territorio cittadino e di quello della provincia.

All’iniziativa hanno aderito 155 classi, per un totale di 3.300 bambini che, dopo aver varcato la soglia della propria classe per la prima volta, hanno trovato sul proprio banco una maglia crociata come regalo di benvenuto nel mondo della scuola da parte della squadra della propria città. Ad accompagnare la maglia anche una card da colorare con la mascotte crociata e una lettera del presidente Pietro Pizzarotti, che ha così potuto augurare un felice percorso scolastico a nome di tutto il club.

155 classi e 3300 bambini hanno aderito all’iniziativa

Alla scuola Pezzani di via Puccini e alla scuola Verdi di Collecchio, inoltre, le maglie sono state consegnate personalmente dai calciatori della prima squadra Bruno Alves e Dejan Kulusevski, insieme a Edoardo Corvi della squadra primavera e Alice Lombardi del Parma Femminile, regalando così un’ulteriore emozione a tutti i nuovi studenti. Le due scuole, tra le prime ad aderire, sono strettamente collegate a due luoghi simbolo per la società: lo stadio Ennio Tardini e il centro sportivo di Collecchio.

Forma la tua passione è solo una delle numerose iniziative che il Parma Calcio organizza per i giovani del territorio: anche in questo caso, tutta la società ha voluto essere al fianco delle bambine e dei bambini della città in un momento per loro così importante, da vivere con passione… crociata!

© riproduzione riservata