Le indagini della Procura hanno condotto all’arresto di un uomo di 65 anni

La Guardia di Finanza di Parma ha arrestato un uomo, classe 1953, con l’accusa di usure ed estorsione. Colto in flagranza di reato, l’uomo ricattava imprenditori in difficoltà a cui prestava soldi chiedendo un tasso di interesse del 120%.

© riproduzione riservata