Record di punti in Serie B nel girone di andata: per il Parma già 41 punti
Credits Photo Parma Calcio

Prova di forza e di maturità per il Parma di Pecchia che passeggia a Catanzaro dopo aver rifilato cinque reti ai calabresi. Il risultato è di 0-5 per i crociati ma sarebbe potuto essere più largo visto altre occasioni non finalizzate alla perfezione. Dopo il derby pareggiato 0-0 con la Reggiana e la sosta per le Nazionali ci si aspettava una scossa in zona gol e il Parma non ha deluso. Ha lasciato il pallino del gioco agli avversari ed ha colpito in contropiede. Primo gol segnato da Man dopo un grande assist di Bonny. Padroni di casa tutti in avanti e arriva puntuale il raddoppio con il rigore trasformato da Benek. Lo stesso attaccante polacco fa tris con una girata vincente.

Nel secondo tempo pronti via e il Parma trova il poker col neo entrato Partipilo su assist di Sohm dopo una micidiale discesa sulla sinistra. Gioia personale anche per Colak che trova il gol nel giorno del suo compleanno, dopo essersi girato in un fazzoletto battendo il portiere sul primo palo. Una grande vittoria per il Parma di Pecchia che stacca tutti e si porta in testa alla classifica con 13 punti. Il campionato è ancora lunghissimo ma i crociati hanno voluto dare un segnale importante alla categoria.