Martedì 9 agosto alle 21.00 nel Cortile della Rocca Sanvitale di Sala Baganza arriva “Don Pasquale”, l’opera buffa in tre atti di Gaetano Donizetti. E durante l’intervallo verranno consegnati i premi “Torri di San Lorenzo”, assegnati ogni anno ai cittadini che hanno saputo tenere alto il nome di Sala Baganza in Italia e nel mondo. Lo spettacolo, che rientra cartellone degli eventi estivi salesi “Chi vuol esser lieto, sia”, è stato organizzato dalla Banca del Tempo di Sala e fa parte delle iniziative realizzate nell’ambito del progetto “La Cittadella dell’Arte” che ha ricevuto un contributo di Fondazione Cariparma.  

A portare in scena il “Don Pasquale”, per la regia di Alessandro Bertolotti assistito da Gianluca Paradiso, saranno Romano Franceschetto (Don Pasquale), Francesco Bossi (Dottor Malatesta), Pietro Brunetto (Ernesto), Tania Bussi (Norina) e Giulio Alessandro Bocchi (un notaio). Al pianoforte Milo Martani, mentre Paolo Mora dirigerà il coro “Armonie dei Colli”.

L’ingresso è libero e gratuito, fino a esaurimento posti. Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo Iat dell’Unione Pedemontana Parmense, telefonando al numero 0521 331342 o inviando un’email all’indirizzo iat@unionepedemontana.pr.it.