Torna in scena a Sala Baganza “Il festival della Malvasia”: tre giorni dedicati alle bollicine e agli show cooking

Torna a Sala Baganza il Festival della Malvasia dal 17 al 19 maggio 2019. Il XXIV Festival della Malvasia 2019Premio Cosèta d’Or, sarà un viaggio tra emozioni e sapori, con le degustazioni e le master class dei sommelier di AIS Parma-Emilia dedicate ai Vini dei Colli di Parma, il concorso per barman dell’Istituto Superiore Alberghiero “Magnaghi-Solari”, gli show cooking degli chef di Parma Quality Restaurants, la cena itinerante “Magnarocca”, le malvasie greche e quelle piacentine.

Non potranno mancare: musica, danze e mercati.Una due giorni, inserita nel calendario di Destinazione Emilia con oltre 40 eventi, che porterà i visitatori alla scoperta dei cambiamenti climatici insieme a Luca Lombroso, per arrivare fino alle stelle, con i racconti dell’astronauta Umberto Guidoni, del fisico Davide Delmonte e, per i più piccoli, il planetario e i laboratori Googol.

Il Festival della Malvasia è promosso e organizzato da Comune di Sala Baganza, Pro Loco e Consorzio per la Tutela dei Vini dei Colli di Parma, in collaborazione con le Associazioni di Volontariato e la Scuola “F. Maestri” di Sala Baganza, Destinazione Emilia, i Parchi del Ducato, il Gal del Ducato, AIS Parma-Emilia, Parma Quality Restaurants, il Consorzio del Parmigiano-Reggiano, il Consorzio del Prosciutto di Parma, il Consorzio del Fungo
Porcino di Borgotaro, il Consorzio dell’Aceto Balsamico di Modena, i Musei del Cibo, l’Istituto Superiore Alberghiero”Magnaghi e Solari”. L’evento è anche patrocinato da: Regione Emilia-Romagna, Provincia di Parma, Unione Pedemontana Parmense, Comune di Parma, Camera di Commercio di Parma, Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli.

© riproduzione riservata