Domenica 3 novembre nella sala delle Scuderie della Rocca dei Rossi di San Secondo inaugura il contenitore culturale dedicato a letteratura, musica e cibo

Inaugurerà domenica 3 novembre alle 16.00 nella sala delle Scuderie della Rocca dei Rossi “Casa Nebbia 2019”, la mostra multisensoriale organizzata dall’Amministrazione comunale di San Secondo Parmense in collaborazione con Strada del Culatello e Associazione Culturale Everelina, evento collaterale di November Porc che proseguirà fino a domenica 8 dicembre. Casa Nebbia, una mostra non soltanto espositiva, è un vero e proprio percorso sensoriale che si snoda tra le immagini della nebbia fotografate sia da professionisti che da amatori e l’esposizione di prodotti locali come spalla cotta e bottiglie di Fortanina. Questa idea trae ispirazione dal fatto che “Casa Nebbia”, nata nel 2018, vuole essere qualcosa di più di un’esposizione temporanea: arricchitasi di contenuti nel corso dell’anno, è diventata un vero e proprio contenitore culturale.

La mostra ad ingresso gratuito sarà aperta al pubblico ogni sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00; sono previste visite guidate speciali dedicate alle scuole da prenotare scrivendo a everelina@virgilio.it L’arte sarà il filo conduttore di “casa Nebbia” durante tutto il mese di apertura: oltre alla visita alla mostra, ogni domenica sarà offerto gratuitamente uno spettacolo.

Il programma degli spettacoli

  • Domenica 10 novembre, ore 17.00: Reading Musicale di Scuola Nebbia con la voce di Lia Selvi. La giovane cantante e note acustuche accompagneranno i racconti di alcuni degli autori di “Casa nebbia – Scuola Nebbia Vol. I”.
  • Domenica 17 novembre, ore 17.00: “La vita è una beffa”, spettacolo di e con Daniele Parisi. L’attore romano, vincitore di due premi internazionali del cinema, propone uno “spettacolo punk per un pubblico mezzo addormentato”.
  • Domenica 24 novembre, ore 17.00: Armonie nebbiose di Q Ensamble. Un progetto che compone musica per eventi particolari improvvisando in libera ispirazione.
  • Domenica 1 dicembre, ore 17.00: Extrasy presenta “Testi e tasti”. I testi di Elisa Bertuccioli traggono sempre ispirazione da una singola parola che si trasforma in racconto; i tasti di Luca Adorni accompagnano la lettura.
  • Sabato 7 dicembre, ore 17.00: “Storia generale” e “I 100 anni dall’acquisto della Rocca dei Rossi”. Casa Nebbia si concluderà con un duplice richiamo alla storia: la prima parte dell’incontro sarà dedicata alla presentazione del manoscritto cinquecentesco “Storia generale” di Giovan Girolamo de’ Rossi, trascritto da Pier Luigi Poldi Allaij e Guido Perra; la seconda parte dell’incontro sarà curata da Cesare Pezzarossa che presenterà documenti e testimonianze di uno dei momenti più importanti della storia di San Secondo: l’acquisto da parte del Comune della Rocca dei Rossi.

© riproduzione riservata