sanremo-2021

Domani, martedì 2 marzo andrà in onda in prima serata su RaiUno la prima puntata del settantunesimo Festival di Sanremo. Anche se l’edizione sarà alquanto anomala, a causa delle misure adottate per contrastare la pandemia, la sua struttura è rimasta la stessa. Saranno, infatti, cinque le serate (dal 2 al 6 marzo) che – in assenza di pubblico – vedranno esibirsi i 26 Big e le 8 Nuove Proposte in gara sul palco del Teatro Ariston. Si prevede sicuramente la competizione più giovane e alternativa di sempre. Condotto, per il secondo anno consecutivo da Amadeus, che sarà anche Direttore Artistico, con la partecipazione di Fiorello. Parteciperanno, nel ruolo di ospiti fissi, Achille Lauro e Ibrahimovic. La co-conduttrice è, invece, Matilda De Angelis.

Ospiti della prima serata del Festival Diodato, Loredana Bertè, l’infermiera Alessia Bonari e la Banda della Polizia con Stefano Di Battista e Olga Kapranova. Nella serata di martedì si esibiranno 13 dei Big in gara, ovvero: Aiello, Arisa, Annalisa, Colapesce di Martino, Coma_Cose, Fasma, Michielin-Fedez, Francesco Renga, Ghemon, Irama, Madame, Maneskin e Gazzé. La votazione sarà della Giuria Demoscopica. Per quanto riguarda la sezione Nuove Proposte, invece, saranno 4 le esibizioni sotto il giudizio della Giuria Demoscopica, della Sala Stampa e del pubblico tramite il televoto, e 2 delle quali saranno eliminate senza possibilità di ripescaggio. I nomi degli artisti sono: Avincola, Elena Faggi, Folcast e Gaudiano.

“Sono onorato di esserci e contento di fare un’esperienza talmente nuova come quella di uno show senza pubblico. Nessuno in sala, milioni a casa: affronto questo contrasto con felicità e curiosità”, ha dichiarato Fiorello. Il conduttore Amadeus non ha nascosto l’emozioni: “Sono molto emozionato. Sanremo 2021 è stato un percorso difficile ma oggi possiamo dire che ci siamo. Ripartono da qui tante cose: regaleremo al nostro pubblico cinque serate di serenità e belle canzoni”.

© riproduzione riservata