Tanti indisponibili per Torino: Parma già in B in caso di sconfitta

Si chiude con il posticipo tra Torino e Parma la 34^ giornata di Serie A. Una sfida che sembra già scritta per due fattori importanti quando si ha a che fare con il gioco del calcio. Il Torino ha una gran motivazione a portare a casa il risultato, spinto da oltre 200 tifosi alla vigilia del match. Poi ci si mettono le numerose indisponibilità tra i giocatori crociati: Man, Mihaila, Karamoh, Conti, Iacoponi e Inglese, solo per citarne alcuni. Assenti anche Camara, Traore, Balogh e Zagaritis, impegnati con la Primavera. Il Parma potrebbe avere una squadra di undici uomini interamente composta dai giocatori che non prenderanno parte al match di stasera.

La squadra di D’Aversa ha ormai perso le speranze di salvezza e con una sconfitta a Torino arriverebbe la matematica retrocessione in Serie B. Il pareggio in extremis del Cagliari a Napoli ha portato i sardi a quota 32 in classifica (a più 12 dal Parma con quattro partite da disputare). Il baratro ormai è davvero dietro l’angolo per il Parma.

LA PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Colombi; Pezzella, Bani, Osorio, Busi; Kurtic, Brugman, Hernani; Kucka, Cornelius, Gervinho.

© riproduzione riservata