Il tempio della lirica apre le porte ai visitatori: cinque appuntamenti imperdibili con le visite guidate

Nelle domeniche di primavera il Teatro Regio di Parma, alla vigilia dell’anniversario dei suoi 190 anni, apre eccezionalmente le proprie porte a tutti coloro che vorranno scoprirne la storia e ammirarne la bellezza. Un’opportunità in più offerta ai tanti visitatori attesi nella nostra Città in questo periodo dell’anno e una nuova occasione per ciascuno di noi per godere di uno dei capolavori del nostro patrimonio artistico e culturale.

Domenica 28 aprile, 12 e 19 maggio 2019, con orario continuato dalle 10.00 alle 16.00, e domenica 5 e 26 maggio, dalle ore 10.00 alle 13.00, l’elegante Foyer neoclassico intitolato ad Arturo Toscanini, la Sala decorata con gli stucchi dorati e l’imponente astrolampo e la Sala affrescata del Ridotto si svelano in visite guidate, in un percorso privo di barriere architettoniche e della durata di circa 30 minuti. Le visite si effettuano ogni ora a partire dagli orari indicati. I biglietti sono disponibili al Teatro Regio di Parma presso lo sportello per le visite guidate. Le visite sono gratuite per bambini fino a 5 anni e persone con disabilità. La prenotazione è consigliata.

© riproduzione riservata