Terremoto: tre scosse in mattinata tra Piacenza, Reggio e Modena

Due lievi scosse di terremoto si sono verificate nella mattina odierna in Emilia Romagna. La prima, di magnitudo 2,3 è stata registrata dall’Ingv alle 10.06 a Morfasso, in provincia di Piacenza, ad una profondità di 26 km. Un altra scossa di terremoto, leggermente più alta (magnitudo 3.3), invece è stato avvertito tra Reggio Emilia e Modena, in località Castellarano, vicino a Sassuolo. L’epicentro è stato localizzato a 3 chilometri dal Comune e a un profondità di circa 29 chilometri. Tanti utenti dei social network hanno segnalato di aver avvertito le scosse, fortunatamente non sono stati registrati danni a cose e persone.

© riproduzione riservata