La Toscanini in Rocca Sanvitale per un concerto dedicato alle musiche da film

La prima edizione di Musica in Collina, la rassegna voluta dall’Unione Pedemontana Parmense nei suoi territori, prosegue il proprio calendario di appuntamenti, che arriverà sino a inizio settembre, con il suo primo concerto nel Cortile interno della Rocca Sanvitale di Sala Baganza. Martedì 30 giugno alle 21.30 La Toscanini Next, guidata da Roger Catino nel duplice ruolo di direttore e arrangiatore principale, eseguirà un affascinante programma interamente dedicato alle musiche da film.

Il concerto inizierà con la Carmen Fantasia di Georges Bizet (arr. Andrea Coruzzi) seguita da Fou Rire di Richard Galliano (arr. Andrea Coruzzi) e dalla La dolce vita di Nino Rota (arr. Massimo Ferraguti), un doveroso ricordo nel centenario di Federico Fellini. Subito dopo si andrà oltreoceano con il celeberrimo motivo New York, New York di John Kander, con The entertainer di Scott Joplin, con West Side Story di Leonard Bernstein e con Libertango di Astor Piazzolla. A seguire una vasta selezione da Quadri di un’esposizione di Modest Mussorgskij: Promenade, Gnomus, Il vecchio castello, Tuileries, Bydlo, Balletto dei pulcini nei loro gusci, Baba Jaga, La grande porta di Kiev. Come conclusione It don’t mean a thing di Duke Ellington, lo spumeggiante Medley  Mambo/Samba e l’epico Medley degli eroi con Il Gladiatore di Hans Zimmer, L’ultimo dei Mohicani di Trevor Jones, Mission impossible di Lalo Schifrin.

Le dimensioni degli spazi e le regole di distanziamento che sarà obbligatorio rispettare limitano l’accesso del pubblico. I biglietti, al costo simbolico di 5 euro, sono in prevendita sul sito www.biglietteriatoscanini.it o alla biglietteria di Viale Barilla 27/A a Parma.

© riproduzione riservata