La Regione promuove 31 cantieri in tutte le province: 335 mila euro a disposizione per il territorio Parmense

La Regione Emilia Romagna interviene sul territorio: sono stati infatti stanziati circa 3 milioni di euro per promuovere interventi finalizzati alla riqualificazione dei centri urbani, al potenziamento del turismo fluviale e al sostegno dei centri urbani. Di questi 3 milioni, il territorio parmense riceverà circa 335 mila euro che serviranno a:

  • Realizzare la rete locale in fibra ottica a Sorbolo Mezzani (100 mila euro)
  • Completamento dell’ostello a Polesine Zibello e dell’area polifunzionale a Bardi (80 mila euro)
  • Sempre a Bardi, intervento sulla facciata esterna del museo dell’antica vasca votiva (75 mila euro )

I cantieri apriranno in tutte le Province emiliano-romagnole e riguarderanno il miglioramento della viabilità, soprattutto nel bolognese (Monte San Pietro), nel modenese (Bastiglia) e nel piacentino (Vernasca). Altri interventi, riguarderanno la manutenzione delle aree ciclo pedonali e degli impianti sportivi, è il caso del ferrarese (Fiscaglia), ravennate (Casola e Brisighella) e riminese (Montescudo- Monte Colombo).

© riproduzione riservata