Conoscere il territorio e la cultura del Parmigiano l’obiettivo della rassegna di eventi proposta nei Caseifici del Comune di Neviano

NEVIANO DEGLI ARDUINI | La Val d’Enza celebra il re dei Formaggi con una serie di eventi dedicati a conoscere la cultura del Parmigiano Reggiano nella Riserva del Mab Unesco e le caratteristiche del territorio dell’Oasi Biologica Nevianese. Diversi gli eventi in programma: ci sarà anche un concorso fotografico. 

Si è aperta con le camminateMonte Lupo e a Sommariva la rassegna che il Comune di Neviano degli Arduini, con il contributo della Regione Emilia Romagna, dedica al Parmigiano Reggiano. “La cultura del paesaggio del Parmigiano Reggiano nella riserva Unesco” prevede una serie di visite guidate ai Caseifici della Riserva e dell’Oasi Nevianese: si parte domenica 9 settembre con la visita al Caseificio di Bazzano alle 8.00, all’azienda agricola Biavardi alle 10.00 e al Caseificio di Scurano alle 11.00.

Domenica 16 settembre sarà la volta di Urzano con la visita al Caseificio alle 8.00 e all’azienda agricola biologica La Villa alle 9.00; mentre il 23 settembre alle 8.00 è prevista la visita ai Caseifici della Va Toccana, alle 9.30 a Vezzano e alle 11.30 a Campora. Ultimo appuntamento il 30 settembre con il Caseificio di Provazzano alle 8.00 e di Neviano alle 9.30.

In concomitanza è stato istituto anche un concorso fotografico sul Paesaggio del Parmigiano Reggiano dell’Oasi Biologica Nevianese. La partecipazione al concorso, aperta a tutti, prevede l’invio di tre scatti di cui almeno uno relativo ad una delle uscite all’indirizzo mail progettogiovanineviano@gmail.com. Dal 3 al 17 ottobre gli scatti potranno essere votati attraverso l’hashtag di Instagram #anellodeipanorami. Le premiazioni si svolgeranno il 18 ottobre a Bazzano nell’ambito della lezione di Scuola di Paesaggio. 

© riproduzione riservata