La classifica finale va a Chavanel. Per il bresciano è il tredicesimo successo in carriera e il quarto in stagione

di Chiara Corradi – corradi@ilparmense.net

Sonny Colbrelli colpisce ancora, sua l'ultima tappa del Tour du Poitou-Charantes

Un nuovo successo per Sonny Colbrelli e per la Bardiani CSF arriva ancora dalle strade francesi: il bresciano taglia per primo il traguardo nella quinta ed ultima tappa del Tour du Poitou-Charantes. Nella frazione finale, 171 chilometri da Thouars a Poitier l’uomo di punta del Green Team si è imposto allo sprint battendo Swift della Sky; terzo posto per Feillu della Auber93, mentre Chavanel della Direct Energie si è aggiudicato la classifica finale.

“Questo successo – ha commentanto Colbrelli al traguardo – è il frutto della voglia che avevamo come squadra di proseguire la striscia di vittorie. Fin dal mattino eravamo convinti di poter far bene, ma non tutto è andato per il verso giusto. Nelle fasi finali Rota e Andreetta, che stavano lavorando per tenermi nelle prime posizioni, sono stati coinvolti in una caduta. Grazie a Boem e Barbin, che non si è risparmiato nonostante 150 km di fuga, ho mantenuto la testa. A 500 metri dal traguardo, in ottima posizione, ecco l’inconveniente più grosso: il corridore davanti a me cade e devo lanciare lo sprint da fermo. Swift ha recuperato, ma non abbastanza… Se non avessimo dato tutti più del 100% la vittoria non sarebbe arrivata”.

Il quarto successo di Colbrelli in stagione  arriva dopo la doppietta al Tour du Limousin. “Sto senza dubbio attraversando un ottimo momento, così come i miei compagni. Tre vittorie in otto giorni di corsa sono un risultato che va oltre ogni miglior aspettativa. Questo però non vuol dire che siano abbastanza. L’obiettivo è regalare alla Bardiani-CSF un finale di stagione da protagonista. Dobbiamo tutti rimanere concentrati per ottenere il massimo, a partire da domenica alla Bretagne Classic ha aggiunto Colbrelli.

Ad oggi, dopo otto mesi di gare il bottino stagionale della Bardiani-CSF ha raggiunto quota dieci: GP di Lugano con Colbrelli, tappa alla Settimana Coppi e Bartali con Pirazzi, tappa al Giro d’Italia con Ciccone, tre tappe al Tour of Austria con Ruffoni e Simone Sterbini e i recenti successi in Francia di Colbrelli.

ilParmense.net © 2016