gnocchi romana zucca

Tempo di zucche e di castagne: oggi vi proponiamo una ricetta de “Il Cucchiaio d’Argento” che ha per protagoniste proprio la zucca. I gnocchi di zucca alla romana sono un primo piatto semplice e sostanzioso, la versione autunnale dei più classici gnocchi alla romana a base di semolino. Il consiglio è quello di utilizzare una zucca Mantovana o Delica, dalla polpa dolce e compatta che rimane asciutta anche dopo la cottura in forno.

Ingredienti:

Per gli gnocchi

  • 500 g di zucca
  • 1 l di latte
  • 250 g di semolino
  • 1 uovo
  • 50 g di burro
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • noce moscata
  • sale
  • pepe

Per gratinare

  • 40 g di burro
  • 50 g di taleggio
  • parmigiano reggiano grattugiato
  • nocciole
  • pepe

Procedimento:

Pulire la zucca e tagliarla a cubetti. Fare cuocere a 180° su una teglia con carta da forno per 20-25 minuti. Schiacciare i cubetti tiepidi con uno schiacciapatate, raccogliendo la purea in una ciotola, quindi fare raffreddare. In una casseruola fare scaldare il latte insieme a una presa di sale: al primo bollore unire il semolino, mescolando con una frusta, e fare cuocere fino a quando si sarà addensato. Fuori dal fuoco aggiungere il burro, la noce moscata e un po’ di pepe, il parmigiano grattugiato.

Mescolare il tutto ed unire il burro e la purea di zucca per ottenere un composto omogeneo. Stendere in composto in una teglia ricoperta con carta da forno e fare raffreddare. Con un tagliabiscotti (o un bicchiere) ricavate i vostri gnocchi. Disporli quindi su una pirofila imburrata, appena sovrapposti: spennellarne con il burro fuso, aggiungere il taleggio a tocchetti e il Parmigiano grattugiato. In ultimo unite le nocciole tritate. Cuocere in forno caldo a 180 gradi per 20 minuti e ultimare la cottura con 5 minuti di grill.

© riproduzione riservata