Anche Mogol alla serata benefica organizzata dall’Associazione Claudio Bonazzi per raccogliere fondi per l’Hospice Piccole Figlie

PARMA | Ci sarà anche Mogol a Parma il prossimo 31 gennaio all’Auditorium Paganini nella serata benefica promossa dall’Associazione Claudio Bonazzi e dal Comune di Parma a favore dell’Hospice delle Piccole Figlie. “Mogol-Il mio canto libero. Viaggio musicale nell’universo di Mogol” vedrà la partecipazione della Filarmonica Arturo Toscanini diretta dal maestro Walter Sivilotti; del gruppo vocalist Sestetto Vocale d’Altrocanto e di Andrea Salvini. La regia sarà curata da Marco Caronna, mentre la presentazione è affidata a Francesca Strozzi

La presenza di Mogol renderà la serata davvero unica: la sua straordinaria cultura e la sua fantasia infatti l’hanno reso un grande scrittore, autore di testi e produttore e gli hanno permesso di lavorare con i migliori artisti del panorama musicale italiano. La sua prolifica attività conta oltre 1500 testi. Si tratta del 33esimo evento organizzato nel decennale dell’associazione Claudio Bonazzi pro Hospice Piccole Figlie: “L’Hospice è un luogo davvero magico, dove sentirsi accolti e protetti in un momento molto delicato e sostenerlo è fondamentale“, affermano gli organizzatori. 

La serata del 31 gennaio sarà, quindi, volta alla raccolta di fondi promossa dall’Associazione Claudio Bonazzi, Pro Hospice Piccole Figlie in collaborazione con GIA – Gruppo Imprese Artigiane, Fondazione Arturo Toscanini, con il Patrocinio del Comune e con il contributo di Azimut-Wealth Management. I biglietti potranno essere acquistati alla biglietteria dell’Auditorium, alla Gioielleria Carboni di via Mazzini; all’edicola Menotti di via Farnese e direttamente da Mimma Petrolini dell’Associazione Claudio Bonazzi. 

© riproduzione riservata