Rita Dalla Chiesa, Francesca Pieri e Cristina Cattaneo presentano i loro libri e mostrano il punto di vista delle autrici donne

Le amanti della lettura non possono assolutamente perdersi il nuovo progetto che arriva a Parma da domani 3 luglio: “Vitae. Voci al femminile” è un ciclo di tre incontri organizzato dagli Assessorati alla Cultura e alle Pari opportunità del Comune di Parma con lo scopo di dar voce alle donne che lavorano nel mondo della scrittura e dell’editoria. Ospiti della serata, tre scrittrici e i loro libri. Ambientata nella suggestiva Pinacoteca Stuard dell’ex monastero benedettino di San Paolo, l’iniziativa comincerà il 3 luglio, con repliche il 10 luglio ed il 25 luglio, sempre a partire dalle ore 21.00.

La prima serata vedrà la partecipazione di Francesca Pieri, addetta all’ufficio stampa della casa editrice Donzelli Editore, che presenterà il libro, di ispirazione autobiografica, “Bianca”, il suo primo romanzo; i protagonisti della serata del 10 luglio saranno invece Rita dalla Chiesa, giornalista e conduttrice televisiva di successo, ed il suo libro “Mi salvo da sola”, una sorta di autobiografia edita in collaborazione con Mondadori; l’iniziativa si concluderà il 25 luglio con l’incontro con Cristina Cattaneo, che presenterà il libro “Naufraghi senza volto”, incentrato sul tema attuale dell’immigrazione e dei profughi. L’ingresso agli incontri è libero fino ad esaurimento posti.

Fiera Millenaria di San Terenziano: a Isola di Compiano tornano festa e tradizione

© riproduzione riservata