Il Comune di Parma organizza la 22esima edizione del “Parma Film Festival. Invenzioni dal vero” con un programma che prevede non soIo la visione di film

Il 3 novembre partirà il “Parma Film Festival. Invenzioni dal vero“, manifestazione organizzata dal Comune di Parma con il contributo dell’Università. In attesa dell’inizio dell’evento, il 24 ottobre c’è stata la conferenza stampa di presentazione in cui sono intervenuti l’assessore alla cultura, Michele Guerra e il fondatore del Parma Film Festival, Primo Giroldini che hanno fornito qualche anticipazione, novità sul programma.

Gli eventi non si svolgeranno solamente nelle sale cinematografiche (Astra, D’Azeglio ed Edison), ma anche in tanti altri luoghi della città come le aule universitarie (Ferrari e Filosofi) in cui si terranno le masterclass, il Palazzo del Governatore (piazza Garibaldi) in cui verranno presentati libri di e sul cinema. Al Liceo Toschi, al Distretto del Cinema e alla Casa della Musica verranno organizzati i workshop, mentre lo spazio di via Melloni verrà utilizzato per allestire l’infopoint e la sala stampa. Il festival ha aperto in anteprima i battenti il 26 ottobre con una masterclass dei fratelli Dardenne, presso l’Aula dei Filosofi dell’Università.

© riproduzione riservata