Arriva la terza edizione del Festival che con i suoi spettacoli, incontri, attività e mostre mira ad aprire la mente e a far pensare

Il fine settimana del 5-6-7 luglio Berceto si anima per la terza edizione del Coscienza Festival: tre giorni di incontri, attività, laboratori e spettacoli che invitano a pensare e ripensare e a far sorridere adulti e bambini in modo più consapevole. Il festival è organizzato dall’associazione culturale Sentieri dell’Arte che opera nel contesto del Museo Piermaria Rossi di Berceto e organizza ormai da anni attività culturali ed artistiche dove globalizzazione e localismo si incontrano, con l’obiettivo di diffondere la cultura e l’apertura a nuovi orizzonti.

Il programma del festival è molto vario ed eterogeneo: si parte venerdì 5 luglio con una delle attrazioni più particolari della giornata, la costruzione di un monumento alla Coscienza ad opera di sette artisti della Scuola di scultura su pietra di Canossa; altri appuntamenti interessanti della serata: “Azzardopoli” – uno spettacolo teatrale sui pericoli del gioco d’azzardo -, un concerto di violino, la proiezione di “Torn”, documentario di Alessandro Gassman, e molto altro.

Fiera Millenaria di San Terenziano: a Isola di Compiano tornano festa e tradizione

Sabato 6 luglio il programma prevede laboratori per bambini, dibattiti, mostre, spettacoli musicali e, tra il resto, anche una conferenza sull’educazione alimentare. Infine, domenica 7 luglio, l’appuntamento è alle 5.30 del mattino per vedere l’alba e poi si prosegue con l’ultima giornata di attività del festival: a yoga, danza e poesia si aggiungono un laboratorio per imparare a disegnare i fumetti ed uno di botanica per i più piccoli, senza dimenticare il Festival Internazionale dei Giovani, dove si parlerà di sviluppo sostenibile ed economia solidale.

© riproduzione riservata