Servizi alla famiglia, scuola e cultura, sociale, salute, associazioni e volontariato, sport, politiche giovanili, ambiente, decoro e verde pubblico,  benessere animale, agricoltura, commercio, promozione territoriale, lavori pubblici, pianificazione territoriale, sicurezza, comunicazione. Sono questi i 16 cardini su cui è stato definito il programma elettorale della lista Noi di Montechiarugolo, a sostegno della candidatura a sindaco di Daniele Friggeri per le prossime amministrative. 

Il documento è stato presentato nella nuova sede elettorale del Comitato, in via Montepelato Sud 3/a a Monticelli, inaugurata ufficialmente per l’occasione. “Da oggi – ha annunciato Friggeri – questo sarà il punto di riferimento per tutti coloro che vorranno confrontarsi con me, con la lista, con i punti del nostro programma di mandato”. Un programma che, da un lato, intende portare avanti l’eredità dei progetti che hanno contraddistinto i cinque anni di governo del territorio e, dall’altro, vuole integrarli con nuove idee e progetti. “Il nostro mandato – ha sottolineato il sindaco Friggeri – si è contraddistinto per un forte impegno nel sociale, dalle politiche scolastiche a quelle abitative, dal sostegno alle famiglie all’attenzione per le fragilità, e per un impulso importante alle opere pubbliche, che non solo ci hanno permesso di dare un nuovo volto alle nostre frazioni, ma hanno anche fatto da volano per la crescita del territorio. Forti dell’esperienza di questi anni da amministratori, proseguiremo su questo percorso, con l’obiettivo di portare a termine tutti quei progetti già avviati, ma che richiedono molto tempo per essere finalizzati. Come la riqualificazione del Borgo di Montechiarugolo o del Polivalente di Monticelli, ad esempio, che è già stato finanziata”.

Il Polivalente però non sarà l’unico grande progetto che la lista Noi di Montechiarugolo intende inserire nell’azione di governo. Oggi tutti i candidati hanno illustrato, tra novità e continuità, i contenuti del programma. Su tutti, il progetto di una Cittadella del benessere, sempre a Monticelli nella zona del nuovo Conad, che comprenda una nuova palestra, impianti sportivi per il fitness, l’atletica e i nuovi sport e spazi ricreativi. “A questo vogliamo affiancare un ampliamento del polo sociosanitario, per offrire maggiori servizi ai cittadini”.

Progetti importanti riguardano anche altre frazioni del Comune, a partire da Montechiarugolo, con la riqualificazione del Borgo storico. “Il progetto c’è già – spiega Friggeri – e sono partiti in questi mesi i lavori preliminari. Vogliamo portare a termine il percorso iniziato per ridare al nostro Borgo la visibilità e la cura che merita”. Su Basilicanova, poi, uno dei progetti più rilevanti è la realizzazione della rotonda adiacente alla piazza, che andrebbe a sostituire l’attuale crocile, mettendo finalmente in sicurezza l’incrocio. “Continueremo a investire sulle politiche educative, sulla scuola, che è un fiore all’occhiello del nostro territorio, sull’ambiente e la mobilità, sulla sicurezza e daremmo nuovo slancio alle politiche giovanili, anche grazie alle idee messe in campo dai rappresentanti più giovani in lista”.