Nulla da fare per l’autista del veicolo: il corpo è stato recuperato dai sommozzatori

Incidente stradale mortale questa mattina intorno alle 7 a Piane di Carniglia, località del Comune di Bedonia sull’Appennino parmense. Un’auto stava attraversando un ponte sul fiume Taro quando, per cause ora al vaglio dei carabinieri, ha sbandato, sfondato il parapetto e finito la propria corsa nel greto del fiume. La vettura è stata completamente sommersa dall’acqua e sono dovuti intervenire i sommozzatori del nucleo Vigili del Fuoco di Bologna per individuare il veicolo. Purtroppo non c’è stato nulla da fare per l’autista del mezzo, morto nell’incidente. Nell’intervento sono stati coinvolti anche il Soccorso alpino e speleologico, stazione Monte Orsaro, la Croce Rossa e l’elicottero 118 di Bologna abilitato al volo notturno.