La Fase 2 è iniziata già da qualche giorno ma le regole per convivere con il virus sembrano non venire ancora rispettate da tutti i cittadini. Allo sfogo di una paio di giorni fa del sindaco Pizzarotti, il quale denunciava assembramenti, mancato uso della mascherina e distanza di sicurezza di almeno 1 metro non rispettata nelle vie del centro storico di Parma, si è aggiunto quello di un altro primo cittadino: Simone Dall’Orto, sindaco di Traversetolo. Dall’Orto ha pubblicato un post sul suo profilo Facebook nel quale lamenta il mancato rispetto delle norme ora in vigore da parte di bambini e genitori, in particolare nei parchi.

Questo è il testo del post pubblicato dal Sindaco di Traversetolo: “Ci sono ben in vista i cartelli, prima c’erano i nastri ben in vista, con tanto di numero di ordinanza, ma forse non bastano? Gli adulti quando qualcosa non funziona, non esitano a dare la colpa ai Sindaci, ma cosa si dovrebbe fare in questi casi ? Parchi giochi pieni di bambini accompagnati dai genitori ammassati sui giochi! Se multiamo poi telefonano perché la colpa è del Sindaco che vuol fare lo sceriffo, oppure delle forze dell’ordine che devono fare cassa”. Infine, conclude Dall’Orto: “Io penso semplicemente che siamo capaci di lamentarci per ogni cosa, ma il rispetto per le regole, il senso civico e la responsabilità a tanti, troppi, sono sconosciuti…”.

© riproduzione riservata