Parma, costituito il nuovo Consiglio all'interno del Confcommercio Ascom

Confcommercio Ascom presenta il suo nuovo Gruppo Professioni. Uno degli obiettivi è dare voce e tutela al lavoro autonomo professionale, in un contesto di mercato in cui il comparto dei professionisti è sempre più tra i protagonisti dell’economia sia locale che nazionale. Ad aprire i lavori il presidente di Ascom Parma, Vittorio Dall’Aglio, che ha salutato il nuovo Consiglio, insieme ad un gruppo eterogeneo formato da professionisti di comprovata esperienza.

Alla guida del Consiglio, il neo-eletto presidente Pier Evaristo Ziliotti che ha così commentato la recente costituzione del Gruppo: “Metterò a disposizione la mia figura con l’obiettivo di promuovere attività di tutela e valorizzazione delle attività professionali, favorendo l’incontro e la collaborazione tra professionisti ordinistici e non ordinistici e diffondendo la cultura come momento identitario di conoscenza e sviluppo del nostro territorio”. Cristina Mazza, vice direttore Ascom ha riferito che particolare evidenza va data ai professionisti non ordinistici, che sono circa 2000. Dai quali è emerso che le problematiche che interessano maggiormente il settore riguardano l’informazione sulla normativa e i rapporti con enti e istituzioni.

Ospite d’eccezione della conferenza stampa la presidente Confcommercio Professioni nazionale Anna Rita Fioroni che evidenzia la necessità di un intervento per la rateizzazione straordinaria del complessivo debito fiscale accumulato e che sono indispensabili ammortizzatori sociali in via strutturale per i lavoratori autonomi professionali, con riferimento soprattutto agli iscritti alla gestione separata Inps.

© riproduzione riservata